Regeni, Fico: Stati facciano verità su sé stessi

Fdm

Trieste, 1 ott. (askanews) - "Quando sono andato dal presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi per chiedere la verità su Giulio Regeni gli ho detto che è importante che il suo Stato faccia verità su sé stesso. Perchè uno Stato che fa verità su se stesso è uno Stato più forte". Lo ha dichiarato il presidente della Camera, Roberto Fico, durante la sua Lectio Magistralis, tenuta all'Università di Trieste, in ricordo del ricercatore friulano. "E' un discorso che vale per tutti - ha aggiunto Fico -. Non posso non guardare anche ai tanti lati più oscuri del nostro Stato: parliamo delle stragi, dei depistaggi o anche di vicende più recenti come possono essere quelle della scuola Diaz". "Allo stesso tempo, pero' - ha evidenziato il presidente della Camera - guardo alla nostra Repubblica e dico che, pur sapendo che si può sbagliare e mi riferisco a vicende come Aldrovandi o Cucchi, si tratta di casi nei quali la nostra Costituzione, malgrado gli errori, ci tutela". "Abbiamo comunque un percorso di una Repubblica e di una Costituzione che è sana e forte" ha concluso.