Regeni, mamma: non sappiamo perché

nav

Roma, 4 feb. (askanews) - "Perché la sparizione di Giulio non è finita come le altre? Se sapessimo il perché, Giulio siederebbe magari lì con voi, in un posto che meritava". Lo ha spiegato la signora Paola Deffendi, madre di Giulio Regeni, risposndendo ad una domanda della commissione parlamentare d'inchiesta sulla morte in Egitto del giovane ricercatore.