Regeni, Paragone: con l'Egitto Di Maio è diventato democristiano

Tor

Roma, 12 feb. (askanews) - "Di Maio è il più democristiano di tutti, mi piacerebbe ricordargli le parole che lui e Di Stefano dicevano quand'erano all'opposizione, perché è facile stare all'opposizione. L'Europa è difficile coinvolgerla perché non esiste politicamente, esiste solo per la sua ricaduta economica, è un inganno mostruoso. Un'Europa politica avrebbe già un ruolo, Regeni sarebbe un cittadino europeo, ma l'Europa non riconosce la cittadinanza europea. Devono avere il coraggio di parlare chiaro e dire che la vita di Regeni non vale i rapporti economici con l'Egitto". Lo ha dichiarato fra l'altro il senatore ex M5s Gianluigi Paragone.