Regeni, Pisapia: errore vendita fregate a Egitto, capisco sdegno

Rea

Roma, 9 giu. (askanews) - "Con la vendita di 2 fregate Fremm al dittatore Al Sisi siamo di fronte al'ennesimo errore e all'ennesima occasione persa. Gli italiani sono stanchi delle innumerevoli promesse non rispettate dalle autorit egiziane. Vale per Giulio regeni, vale per Zaki". Lo scrive su Facebook l'europarlamentare del gruppo Socialisti e Democratici Giuliano Pisapia, che aggiunge: " comprensibile lo sdegno della famiglia regeni quando dice di sentirsi tradita dal governo italiano".