Reggio Calabria, aggredisce moglie e minaccia darle fuoco: arrestato

webinfo@adnkronos.com

Ha aggredito la moglie e ha minacciato di bruciarla con del liquido infiammabile. Per questo la sezione “Reati contro la persona, in danno di minori e sessuali” della squadra mobile di Reggio Calabria ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip nei confronti di un uomo, ritenuto responsabile di maltrattamenti sulla moglie in presenza dei figli minori. 

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il marito, in preda all'abuso di alcol, maltrattava la moglie minacciando di ucciderla con del liquido infiammabile. L'uomo, un 59enne, è stato arrestato.