Reggio Calabria, bimbi minacciati e aggrediti: sospese 2 maestre

redazione web
Reggio Calabria, bimbi minacciati e aggrediti: sospese 2 maestre

Ancora un caso di maltrattamenti ai danni di bambini a scuola. I carabinieri di Palmi (Reggio Calabria) hanno notificato, su richiesta del gip, la sospensione per sei mesi dall'attività a due maestre di una scuola elementare di Oppido Mamertina, nel reggino. Le due insegnanti, M.C. e B.S. di 49 anni, sono accusate di aver minacciato e aggredito i bimbi. Le indagini sono partite a novembre dopo la segnalazione ai carabinieri di alcuni genitori e hanno documentato le violenze con riprese video da telecamere installate nella scuola.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità