Reggio Calabria, il Salone dell’Orientamento apre la strada verso il Festival Nazionale dell’Economia Civile 2022

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) –

6 maggio 2022. Il Salone dell’Orientamento di Reggio Calabria è tornato in presenza, dopo le edizioni realizzate online a causa della pandemia. Un evento unico nel suo genere, rivolto agli studenti di tutto il bacino Mediterraneo per l’orientamento verso il proprio futuro di studio e di inserimento nel mondo del lavoro.

Giovani e lavoro, due temi molto cari al Festival Nazionale dell’Economia Civile, che ha voluto portare il suo contributo in questo importante evento per i giovani.

«Stamani abbiamo incontrato 70 ragazzi delle scuole superiori per parlare di economia civile e autoimprenditorialità sostenibile nel Sud – hanno dichiarato Luca Raffaele (Direttore Generale di NeXt Nuova Economia per Tutti e membro del comitato promotore del FNEC) e Sabrina Bonomi (Prof.ssa Università E-Campus e SEC – Scuola di Economia Civile) – Hanno condiviso le loro aspettative sul futuro e sul modo in cui una manifestazione come il Festival può valorizzare le loro idee e le loro competenze. Abbiamo sdoganato il fallimento, un processo importante nella crescita di ogni individuo. Abbiamo fatto capire che le idee da sole non bastano e che grazie a collaborazioni e partnership si possono costruire progetti migliori, sulle solide basi dell’Economia Civile».

L’occasione è stata propizia anche per l’apertura dei bandi per la 4ª edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si terrà come sempre a Firenze dal 16 al 18 settembre 2022. Il focus, in particolare, è andato sul bando dedicato alle scuole superiori di tutta Italia per raccontare i loro progetti di sostenibilità e inclusione, oltre alle tante attività che studenti e docenti realizzano durante tutto il corso dell’anno scolastico.

L’evento ha visto anche gli interventi di alcune realtà che stanno mettendo in pratica i principi di Economia Civile nel campo dell’innovazione sociale e di comunità, della valorizzazione del territorio e delle sue specificità, del riuso e del riciclo e che potranno essere un’importante testimonianza per i giovani partecipanti. Sono intervenuti Entopan – Smart Networks & Strategies e Azienda Agricola Perrone.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli