Reggio Calabria, laboratorio droghe sintetiche e "smart". 4 arresti

Mpd

Roma, 27 set. (askanews) - Ancora un duro colpo alle organizzazioni criminali dedite alla produzione e al traffico di stupefacenti inferto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria. A distanza di qualche giorno da altri tre sequestri di sostanze stupefacenti e altrettanti arresti in flagranza di reato operati in città e a Villa San Giovanni (RC) dai Reparti dipendenti dal Gruppo Reggio Calabria, i militari della locale Compagnia territoriale hanno individuato e sequestrato un vero e proprio laboratorio artigianale "a conduzione familiare" di produzione di "altissima fattura" di droghe sintetiche, funghi allucinogeni e smart drugs. Queste ultime, come noto, sono sostanze che, inducendo un maggiore rilascio di agenti neurochimici (enzimi, ormoni e neurotrasmettitori), incidono sull'apporto di ossigeno al cervello, finendo per alterare i ritmi di crescita nervosa e, di conseguenza, le capacità cognitive. Il novero delle principali smart drugs include l'L.S.D., l'amfetamina, la pemolina, la psilocibina e la psilocina.

I militari della Compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato 2 reggini (A.L.B., cl. '88 e L.F.L.B., cl. '91) e denunciato a piede libero altri due (G.M.L.B., cl. '68, e G.L.B., cl. '60). Sequestrati oltre 180 grammi di funghi allucinogeni (con relativo kit di coltivazione e spore pronte per la coltura), 6 bilancini di precisione perfettamente funzionanti, 2 tritaerba, oltre 11 grammi di pastiglie e capsule gastroresistenti contenenti amfetamina e derivati dell'oppio, 140 grammi di marijuana e oltre 1.000 euro in contanti (ritenuti essere, per le modalità di occultamento, il profitto del reato di spaccio di sostanze stupefacenti).

Il nome dell'operazione eseguita, "Smetto quando voglio", prende spunto dall'omonimo film del 2014 perché i soggetti coinvolti esattamente come i protagonisti della pellicola, si dedicavano in proprio alla produzione, oltre che allo spaccio, di sofisticate smart drugs. (Segue)