Reggio Calabria, sequestrata una tonnellata di fuochi d'artificio

Il Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria negli ultimi giorni ha arrestato una persona e deferito in stato di libertà un’altra ritenute responsabili, in due distinte occasioni, di detenzione illegale, omessa custodia e omessa denuncia di artifici pirotecnici. Nel complesso è stata sequestrata una tonnellata di fuochi d'artificio.