Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità

Reggio Emilia, fermato compagno della donna morta ieri in incendio

21 aprile 2012

			Reggio Emilia, fermato compagno della donna morta ieri in incendio
Reggio Emilia, fermato compagno della donna morta ieri in incendio

Reggio Emilia, 21 apr. (LaPresse) - Svolta nelle indagini sulla morte della 41enne Tiziana Olivieri, trovata senza vita nell'incendio della sua camera da letto a Rubiera (Reggio Emilia). I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Reggio Emilia, nella notte, hanno fermato il 26enne Ivan Forte, convivente della vittima. A firmare il provvedimento è stato il sostituto procuratore reggiano Valentina Salvi. Il 26enne è accusato di omicidio volontario aggravato e distruzione, soppressione o sottrazione di cadavere. Ora è nel carcere di Reggio Emilia.