Reggio Emilia, fidanzati negli anni 60' si ritrovano e si sposano dopo 55 anni

Virginio Bernieri Anna Maria Oriboni
Virginio Bernieri Anna Maria Oriboni

Questa bellissima storia d’amore ha il suo lieto fine a Reggio Emilia, città in cui Virginio Bernieri Anna Maria Oriboni, un uomo e una donna che erano già stati fidanzati negli anni ’60, e che poi si erano persi di vista, si sono ritrovati e sposati domenica scorsa.

La tormentata storia d’amore fra Virginio e Anna Maria

Il primo incontro risale addirittura al 1965, quando Virginio Bernieri, allora ufficiale della Marina Militare italiana, venne mandato in servizio ad Augusta, in Sicilia. Lì incontra l’amore della sua vita, Anna Maria Oriboni, e i due iniziano a frequentarsi. Dopo circa un anno però, l’uomo viene traferito in Australia. La distanza, soprattutto all’epoca, sembrava davvero incolmabile e per questo la loro relazione deve terminare. Entrambi continuano a vivere le loro vite e conoscono altre persone con cui mettono su famiglia. Virginio si sposa e ha dei figli, ma rimane vedovo, mentre Anna Maria deve divorziare da suo marito. Il destino, però, ha fatto incrociare di nuovo le loro strade dopo 55 anni, in quel di Reggio Emilia.

Reggio Emilia, fidanzati negli anni 60′ si ritrovano e si sposano dopo 55 anni

Finalmente, dopo più di mezzo secolo dal loro ultimo incontro, Virginio e Anna Maria si rivedono e scoprono che i loro sentinimenti non sono affatto cambiati. Per questo motivo si rimettono insieme e decidono di sposarsi a Reggio Emilia. Matteo Iori, il presidente del Consiglio Comunale della città, che ha celebrato le nozze dei due, ha raccontato sorridendo: “Domenica ho avuto il piacere di celebrare il loro matrimonio, alla presenza dei loro figli, dei loro nipoti e di quanti gli vogliono bene. Evidentemente l’amore non ha scadenza.”