Regina Elisabetta, il mistero del testamento: Harry escluso dall'eredità?

Britain's Prince Harry greets people outside Windsor Castle, following the passing of Britain's Queen Elizabeth, in Windsor, Britain, September 10, 2022. REUTERS/Paul Childs
Regina Elisabetta, il mistero del testamento: Harry escluso dall'eredità?

All'indomani della morte della regina Elisabetta, si susseguono le voci sulle possibili cause del suo decesso. Numerose anche le indiscrezioni sulla famiglia reale. Meghan Markle, riapparsa mano nella mano con il marito e al fianco di William e Kate, sarà assente ai funerali della sovrana? E davvero il testamento di Elisabetta II è stato modificato all'ultimo?

VIDEO - Re Carlo arriva a Buckingham Palace

Dalle indiscrezioni trapelate all'indomani della morte di Elisabetta II, sembrerebbe che la regina abbia modificato il suo testamento ad agosto, solo poche settimane prima della sua scomparsa. Fuori dal testamento e da qualsiasi beneficio ci sarebbe il principe Harry, che con la moglie Meghan si è allontanato dalla famiglia reale e ha deciso di costruire la sua vita oltreoceano. Esclusi sarebbero anche i due pronipoti della regina, figli di Harry: il primogenito Archie e la sorella Lilibet, chiamata così in onore della bisnonna.

LEGGI ANCHE: Addio alla regina Elisabetta, quali sono state le sue ultime confidenze

Secondo le stime di Forbes, la monarchia britannica varrebbe in totale 88 miliardi di dollari e la regina ne possedeva personalmente 447 milioni, ora destinati alla sua famiglia. Eppure da quell'immensa eredità pare sia escluso il nipote Harry.

GUARDA ANCHE - Regina Elisabetta II, le reazioni dei Vip

La decisione della regina sarebbe conseguenza di alcuni comportamenti dei duchi di Sussex. A partire dalla scelta di dimettersi da "membri senior" della Royal Family, fino alla clamorosa intervista che Harry e Meghan concessero in esclusiva a Oprah Winfrey.

LEGGI ANCHE: Camilla Parker Bowles diventerà regina? Cosa dice il portavoce di re Carlo III

Il patrimonio di Harry resta comunque significativo. Alla morte della madre, Lady Diana, il suo denaro venne diviso equamente tra i due figli. Cinque anni dopo, quando si spense la madre di Elisabetta II, rispetto al fratello William il principe Harry ereditò una parte più grande della fortuna di 14 milioni di sterline. "Il motivo era dolcissimo, poiché William è il secondo in linea di successione al trono, la madre della regina Elisabetta voleva proteggere il futuro finanziario di Harry", spiega la stampa britannica.

GUARDA ANCHE - Chi è Elisabetta II, la sovrana più longeva d’Inghilterra

Secondo Forbes, il patrimonio personale di Elisabetta II conta 85 milioni di dollari ricevuti dopo la morte della regina madre e 12 milioni ricevuti dopo la scomparsa del principe Filippo, deceduto un anno e mezzo prima. Il patrimonio comprende anche i famosi 300 gioielli appartenuti proprio a Sua Maestà e che, secondo le indiscrezioni delle ultime ore, saranno destinati solo a Kate Middleton e alla figlia Charlotte. Se le voci fossero confermate, nessun prezioso potrà essere indossato da Meghan e da Lilibet.