Regina Elisabetta, l'incontro con Liz Truss e i preoccupanti segni sulle mani

liz regina
liz regina

La notizia è arrivata da poco, ma ha già fatto, inevitabilmente, il giro del mondo: la Regina Elisabetta II è morta oggi, 8 settembre 2022, all’età di 96 anni. La longeva sovrana, fino a poco tempo fa, era in salute, ma le cose sarebbero cambiate con l’inizio di settembre.

Regina Elisabetta, l’incontro con Liz Truss e i preoccupanti segni sulle mani

Solo pochi gorni fa, il 6 settembre, la Regina Elisabetta aveva incontrato Liz Truss per nominarla ufficialmente nuova Premier del Regno Unito. Durante quell’incontro ufficiale tenutosi al Castello di Balmoral erano state scattate le consuete foto di rito. Osservando quegli scatti si notano facilmente delle strane macchie sulle mani della sovrana, che non facevano presagire nulla di buono. Il commentatore politico Rupert Myers aveva commentato così le foto su Twitter: La mano della Regina in questa fotografia del suo incontro con Liz Truss sembra molto livida, povera donna.”

L’aggravasi delle condizioni di salute e la scomparsa della Regina

Macchie e lividi strani a parte, però, la sovrana sembrava essere in un buono stato di salute e, davanti alle telecamere si era mostrata sorridente con Liz Truss. In realtà, da quanto è emerso dalle ultime notizie, la Regina non stava bene da almeno una settimana, anche se le sue condizioni di salute sono peggiorate notevolmente solo nelle ultime ore, fino ad arrivare al momento del decesso.