Regionali, Boldrini e Iori(Pd): sottoscritto appello donne

Red/Lsa

Roma, 24 gen. (askanews) - "Abbiamo firmato l'appello dal titolo 'Un voto per i diritti e le libertà delle donne' partito dalle associazioni femminili e femministe e dalle Case delle Donne e sottoscritto dalle donne del sindacato, del mondo delle professioni, dei centri antiviolenza, dalle artiste Fiorella Mannoia, Paola Turci e Ornella Vanoni e da numerose amministratrici locali e deputate e senatrici, perché siamo consapevoli del pericolo che le destre rappresentano". Lo riferiscono in una nota le senatrici del Pd Paola Boldrini e Vanna Iori, elette in Emilia Romagna.

"Con la Lega al governo, lo abbiamo già visto, basta ricordare il ddl Pillon, vengono rimessi in discussione principi per noi basilari, come quello all'autodeterminazione, all'acceso al lavoro e alla conciliazione tra occupazione e famiglia e leggi fondamentali come il nuovo diritto di famiglia e la 194. Mai - concludono Boldrini e Iori - si era tentato un attacco così forte ai diritti, alla libertà e all'autonomia femminili. Una cultura oscurantista, retrograda, di fronte alla quale le donne hanno saputo reagire".