Regionali, Bonaccini: Borgonzoni resta a Roma, perché non ... -2-

Red/Gtu

Roma, 2 gen. (askanews) - "I confronti, poi - aggiunge Bonaccini - vanno fatti sui problemi concreti dell'Emilia-Romagna. Il quotidiano più diffuso a livello regionale ha proposto di farne uno, io ho accettato e tu hai rifiutato. Così come diverse televisioni locali hanno ricevuto da tempo la mia disponibilità, ma ancora nulla da parte tua: come mai? Mi è già capitato di partecipare a confronti con categorie socio-economiche ai quali eravamo stati invitati entrambi, ma ero presente solo io. Abbiamo fatto senza problemi un confronto televisivo su una Tv nazionale, adesso però è il momento dei progetti concreti. Tu vuoi discutere di partiti e alchimie politiche, io voglio parlare di Emilia-Romagna, perché è alla guida di questa Regione che ci siamo candidati".

"Scappi, forse? Non conosci abbastanza bene la regione che ti candidi a guidare? Altrimenti - conclude Bonaccini - parliamone. Di Emilia-Romagna".