Regionali, Bonaccini: Borgonzoni resta a Roma, perché non si sa mai

Red/Gtu

Roma, 2 gen. (askanews) - "Cara Lucia, intanto ti ringrazio per la chiarezza: non ti dimetti e resti senatrice. Questo vuol dire che tieni aperta la porta per Roma nel caso tu dovessi perdere, invece di rimanere in consiglio regionale a guidare l'opposizione. Giusto che gli elettori lo sappiano": così Stefano Bonaccini, presidente uscente e candidato alle prossime elezioni regionali del 26 gennaio in Emilia-Romagna, risponde a Lucia Borgonzoni, candidata leghista nella tornata elettorale.(Segue)