Regionali, Ceccardi: in Toscana non molliamo di un millimetro

Xfi

Firenze , 27 gen. (askanews) - Matteo Salvini e Lucia Bergonzoni "si sono battuti come leoni, e per la prima volta nella storia ci avevamo creduto davvero. Onore al merito all'avversario, a una sinistra che si è rigenerata nelle zone più rosse grazie al tonfo dei cinque stelle e alle piazze piene di gente (e vuote di contenuti) delle sardine". Così Susanna Ceccardi, europarlamentare della Lega

"Noi in Toscana non molliamo di un millimetro, perché se è vero che Bonaccini era uno dei presidenti più amati d'Italia, qui il Pd ha fatto disastri", aggiunge Ceccardi.