Regionali, domani vertice a Roma centrosinistra-M5s su Liguria

Luc

Roma, 8 giu. (askanews) - Si terr domani un vertice tra Pd, M5s e Leu per la scelta del candidato alle elezioni regionali in Liguria che sfider il governatore uscente Giovanni Toti, candidato della coalizione di centrodestra. Sul tavolo, a quanto si apprende, la candidatura di Ariel Dello Strologo, avvocato, presidente della comunit ebraica di Genova, voluto dai dem, e quella di Aristide Fausto Massardo, gi preside della facolt d'ingegneria dell'Universit di Genova, gradita ai pentastellati. Sembrerebbe tramontato il nome del giornalista del Fatto quotidiano Ferruccio Sansa.

La decisione di svolgere una riunione "con i responsabili politici dei partiti e i movimenti dell'attuale perimetro dell'alleanza che sostengono il governo, per avere tutti gli elementi per giungere a una proposta competitiva e condivisa" "in ragione della rilevanza nazionale e dell'unicit del percorso avviato in Liguria" stata comunicata ieri in una nota congiunta firmata dal segretario regionale del Pd Simone Farello, il capogruppo in Comune a Genova del M5s Luca Pirondini e il leader ligure di Linea Condivisa e consigliere regionale Gianni Pastorino, componenti della commissione ristretta incaricata - senza esito - di individuare un candidato unitario. Servir un vertice a livello nazionale al quale parteciperanno il vicesegretario Pd Andrea Orlando, il capo politico M5s Vito Crimi e Luca Pastorino, deputato di Leu.