Regionali Emilia-Romagna, Bonaccini ha presentato il programma

Gtu

Roma, 29 dic. (askanews) - Oggi all'Autodromo di Imola Stefano Bonaccini, presidente uscente e ricandidato alla guida della Regione Emilia-Romagna alle elezioni del prossimo 26 gennaio ha presentato il suo programma: "Quattro pilastri, 10 proposte in ognuno, per fare un passo avanti".

Quattro - spiega l'ufficio stampa del candidato Bonaccini - sono infatti i "pilastri tematici" in cui è suddiviso il programma "per costruire insieme l'Emilia-Romagna che vogliamo": Emilia-Romagna, regione della conoscenza; regione dei diritti e dei doveri; regione della sostenibilità, "attraverso una svolta ecologica che deve accelerare e che tenga insieme ambiente e lavoro"; infine regione delle opportunità, "per chi oggi si sente ancora ai margini e per le nuove generazioni".

Per ogni "pilastro", sono dieci le proposte per "una regione ancora più forte e più giusta, sulla base di un progetto condiviso dalla coalizione di centrosinistra, larga e aperta al civismo", composta da sei liste: Lista Bonaccini Presidente; PD-Bonaccini Presidente; Coraggiosa; +Europa, Socialisti, Repubblicani; Verdi; Volt. (Segue)