Regionali Emilia Romagna, domenica 26 gennaio 3,5 milioni al voto

Red/Cro/Bla

Roma, 10 gen. (askanews) - Domenica 26 gennaio 2020 in Emilia-Romagna oltre 3,5 milioni di elettori sono chiamati alle urne per eleggere il presidente della Giunta della Regione e rinnovare l'Assemblea Legislativa. Per le regionali saranno chiamati alle urne oltre 3,5 milioni di emiliano-romagnoli: più esattamente, secondo la rilevazione del ministero a 45 giorni dal voto, gli elettori sono 3.515.539. Di questi, 1.707.781 sono uomini e 1.807.758 donne. Sono 4.520 le sezioni in cui sarà possibile votare. La provincia di Bologna, con quasi 800 mila aventi diritto è la più popolosa elettoralmente: a Bologna città quasi 304 mila elettori. Tutti i dati sono disponibili on line sul sito della Regione interamente dedicato al voto, realizzato in collaborazione tra Giunta e Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, in cui è possibile trovare, tra l'altro, la composizione del corpo elettorale suddiviso per comuni delle 9 province emiliano-romagnole.