Regionali, Faraone (Iv): Pd surreale, non serve alleanza con M5s

Pol/Gal

Roma, 30 gen. (askanews) - "Questi del Pd sono surreali: in Emilia si vincono le elezioni senza il M5S, con un candidato dal profilo fortemente riformista come Bonaccini, che si è battuto con noi contro la tassa sulla plastica e sullo zucchero , e loro pensano ad allearsi in modo strutturale con i Cinquestelle. Se la strada è quella dell'alleanza tra populisti noi non ci stiamo di certo ed in questo contesto Conte non può essere il federatore di un'alternativa al centrodestra. Lo spazio che vediamo è quello del riformismo. Va costruito un polo alternativo ai populisti ed ai sovranisti che rischiano di schiacciare il Paese nelle ideologie improduttive e nemiche della crescita". Lo ha detto il presidente dei senatori di Italia Viva Davide Faraone intervenendo questa mattina a Omnibus su la 7.