Regionali, Franceschini: onda destra non si ferma andando divisi

Luc

Roma, 28 ott. (askanews) - "Non mi sembra particolarmente acuta l'idea che poiché anche presentandoci insieme abbiamo perso l'Umbria, è meglio andare divisi alle prossime regionali. L'onda di destra si ferma con il buon governo e con l'allargamento e l'apertura delle alleanze, non di certo ridividendoci". Lo scrive il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini (Pd), su twitter.