Regionali, Gasparri: dopo Di Maio tracollo porterà via governo

Bac

Roma, 24 gen. (askanews) - "Ridicolo il governo Conte che ha abbandonato le zone terremotate di Lazio e Umbria, in modo spregevole, e stanzia qualche tardivo milione per il terremoto che colpì l'Emilia Romagna in enorme ritardo e a poche ore dal voto delle regionali. Questa condotta del governo è indegna. E non muta l'orizzonte". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri di Fi.

"I sondaggi della vigilia confermano che la candidata del centrodestra in Calabria, Jole Santelli, vincerà con un rilevante vantaggio. E annunciano anche la vittoria del centrodestra in Emilia Romagna. I numeri sono chiari e noti. Ma bisogna trasformare in fatti le positive previsioni che hanno reso nervosi i nostri avversari. Impegno fino a domenica sera quindi. Che anche in Emilia Romagna vinceremo noi lo confermano le dichiarazioni di Pd e grillini: il governo resta anche dopo la sconfitta, dicono. Ma il tracollo, dopo Di Maio già in fuga, si porterà via anche Conte e il suo governo", conclude.