Regionali, Giani: in Toscana Renzi non sottrarrà voti al Pd

Xfi

Firenze, 28 ott. (askanews) - "Nel momento in cui Renzi si mette in proprio, rispetto al Pd, che comunque si colloca nell'alveo del centrosinistra, è evidente che in Toscana il suo peso specifico è maggiore. Non sono preoccupato che sottragga voti al Pd. Sono sicuro che Renzi sarà fortemente attraente per quella parte di elettorato pronto a votare centrodestra o centrosinistra a seconda dei candidati e delle proposte politiche". Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani.

Quanto alle elezioni in Umbria, Giani ha risposto ai giornalisti: "non esageriamo a dargli una valenza nazionale, il voto dell'Umbria è il voto dell'Umbria, comprese le vicende che hanno riguardato la sanità e la ex presidente Catiuscia Marini. C'è anche da dire che i Cinque Stelle che l'hanno spinta a dimettersi e che poi si sono alleati col Pd".