Regionali Lazio: Pirozzi scherza e mette in scena la "ritirata"

Bet

Roma, 12 gen. (askanews) - Sergio Pirozzi, candidato alla presidenza della regione Lazio, lascia la corsa e a testimoniare "l'abbandono" del comitato un video postato su Facebook. Scena, Roma, via Cristoforo Colombo la sede comitato elettorale di Pirozzi. Si dice addio all'avventura elettorale, si smantella. Via il materiale elettorale, via le locandine, tanti scatoloni, immagini di Pirozzi tirate giù dal muro, poster arrotolati e riposti. Il team del sindaco di Amatrice raccoglie le ultime cose e "sbaracca" l'appartamento che li ospita da qualche giorno. E' finita. Il sogno della scossa dello scarpone sembra dissolversi... ma "Alt". Un alt che viene dallo stesso Pirozzi che, sorridendo circondato dai suoi collaboratori riuniti intorno a un tavolo, svela e ammette che si tratta di uno scherzo. "Qualcuno vorrebbe che questo comitato elettorale venisse smantellato. Avete capito male, questo è uno scherzo, noi stiamo lavorando e questo è un comitato che finirà di esistere la sera del 4 marzo quando poi ci trasferiremo nella sede della regione Lazio per cui non abboccate. Io non mi ritiro, non credete alle fake news. Noi stiamo qui e lavoreremo per il Lazio e per voi. Ciao e non credete agli scherzi". Dunque l'avventura continua... sorridendo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità