Regionali, O.Napoli: centrodestra attento

Pol/Vlm

Roma, 4 set. (askanews) - "Nei prossimi mesi, almeno fino alla primavera del 2020, ci sarà una raffica di elezioni regionali: Umbria, Emilia Romagna, Campania, Marche, Calabria, Puglia, Liguria e forse ne dimentico qualcuna. Se qualcuno avrà la pazienza che ho avuto io di rileggersi i risultati delle ultime elezioni europee, scoprirà che ovunque si presentassero uniti Pd-M5s avrebbero agevolmente la maggioranza". Lo dichiara in una nota il deputato Osvaldo Napoli.

"So bene che in politica le addizioni si risolvono spesso in sottrazioni. Ai leader di centrodestra mi permetto di dare un consiglio non richiesto: occhio, cari signori, perché se continuate a coltivare il mito dell'autosufficienza il risveglio sarà duro, ma davvero molto duro. Con il rischio di ritrovarci la maggioranza delle Regioni colorate di rossogiallo. Allora riscopriamo il valore della ragionevolezza e, con un pizzico di umiltà, dobbiamo provare a ritessere, al di là delle forze di ogni singolo partito e nel rispetto delle specifiche identità, la tela strappata delle alleanze. Perché senza alleanze non potrà mai esserci la vittoria. Le dichiarazioni rese oggi da Salvini segnano una positiva inversione di marcia rispetto al recente passato. Poi, come sempre nella vita, se son rose fioriranno", conclude.