Regionali, ok Senato a decreto parità di genere: testo è legge

webinfo@adnkronos.com

Con 149 voti a favore, 98 astenuti e nessun voto contrario il Senato ha approvato in via definitiva il decreto legge per la parità di genere nelle liste per le elezioni regionali. Il provvedimento è quindi convertito in legge.

In precedenza, con 125 voti contrari, 51 favorevoli e 45 astenuti, il Senato aveva respinto la pregiudiziale di costituzionalità presentata dalla Lega al decreto legge.