Regionali, Orlando: dopo suppletive discuteremo con tutti

Aff

Napoli, 6 feb. (askanews) - Prima c'è da occuparsi "delle suppletive e poi convinceremo quelli che non lo sono e discuteremo con tutti". A dirlo è il vice segretario del Partito Democratico Andrea Orlando a margine di un incontro a Napoli. Per Orlando non esiste nessuna spaccatura nella sinistra perché "vorrebbe dire che ci sono posizioni diverse tra le forze politiche del centrosinistra. La critica è una condizione naturale della sinistra e quindi da questo punto di vista viva la differenza di vedute perché è sempre utile a migliorare le posizioni". Sulla possibilità di replicabilità per le regionali del modello scelto per le suppletive in caso di vittoria:"Le suppletive sono le suppletive le Regionali sono le Regionali. In tutti i casi quanto più ampio è il fronte tanto più ci sono possibilità di vincere se il progetto è leggibile e comprensibile" conclude Orlando.