**Regionali: Pd a Calenda, 'Lazio e Lombardia situazioni diverse'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 nov. (Adnkronos) – "Due impostazioni diverse". Dal Nazareno si risponde così all'offerta di Carlo Calenda di un 'pacchetto' che preveda l'intesa Pd e Terzo Polo sia in Lombardia che in Lazio. "L'accordo o si fa su Lazio e Lombardia o non si fa nulla", ha detto il leader di Azione. Ma per i vertici dem, la situazione delle due regioni è diversa e per vincere va impostata in modo differente.

"C'è un'impostazione diversa, ci sono dinamiche diverse. In Lombardia -si spiega all'Adnkronos- c'è una destra lacerata che viene da una pessima gestione, disastrosa per quanto riguarda il Covid. Nel Lazio invece le condizioni non sono le stesse e per confermare la guida della regione è essenziale l'unità dal Terzo Polo ai 5 Stelle".

La stessa coalizione che del resto, si sottolinea ha già sostenuto Nicola Zingaretti in regione. Il 'modello Lazio', per intendersi. "Se si vuole vincere, serve unità", ribadiscono dal Nazareno.