Regionali, Portas: accordo con M5S è suicidio per Pd

Pol/Arc

Roma, 16 set. (askanews) - "Il Partito democratico si vuole suicidare, fare un accordo con i 5 stelle è una follia. I moderati di centro sinistra come possono solo pensare di ragionare con chi fino a 15 giorni fa credeva alle scie chimiche, non voleva i vaccini, e ci chiamava mafiosi e pedofili?". Lo afferma il leader dei Moderati Giacomo Portas.