Regionali Umbria: Lorenzo Santini, il candidato prossimo alla laurea

lorenzo santini

Il più giovane candidato alle prossime regionali in Umbria è Lorenzo Santini, 21 anni, di Europa Verde. Il 25 ottobre, due giorni prima delle elezioni, deve discutere la sua tesi di laurea in matematica. La lista per cui corre sostiene il candidato Pd-M5s Vincenzo Bianconi.

Chi è Lorenzo Santini

Lorenzo Santini ha 21 anni ed è il più giovane tra i candidati alle Regionali in Umbria. Corre come consigliere per la lista Europa Verde, a sostegno del candidato Pd-M5s Vincenzo Bianconi. Studia Matematica all’Università degli Studi di Perugia e due giorni prima delle elezioni, il 25 ottobre, è prevista la sua laurea. Lorenzo non è iscritto a nessun partito ma ha sviluppato un forte interesse per le questioni che riguardano la difesa dell’ambiente. La politica scorre nel suo sangue: è figlio del prof. Sergio Santini, assessore al Comune di Perugia negli anni ’90. “La passione per la politica nasce certamente dal mio contesto familiare ma è cresciuta e diventata concreta con il fermento che le mobilitazioni per il clima hanno portato nel Paese. La mia generazione, forse più delle altre, risente dello ‘svuotamento’ della politica e dei suoi temi. I ragazzi dei Fridays For Future hanno dato una scossa a questo torpore, inducendo giovani e meno giovani a sviluppare un forte impegno sociale”: lo ha dichiarato a Terninrete.it.

L’obiettivo del candidato

In un’intervista a La Repubblica, quando gli è stato chiesto cosa lo ha spinto a candidarsi nella lista di Europa Verde, il giovane ha risposto così: “In verità la candidatura mi è stata proposta quasi allo scadere dei termini, ma sono sempre stato interessato alle questioni ambientali. Ed Europa Verde mi sembrava la collocazione più adeguata perché è la lista ambientalista originale”. Santini ha un obiettivo ambizioso per queste elezioni: “Vorrei impegnarmi a piantare un albero per ogni voto che prenderò”.