Regione Campania, giudizio positivo da Standard e Poor's

Napoli, 18 nov. (askanews) - "L'agenzia di rating riconosce l'enorme lavoro svolto in questi anni sul fronte del risanamento del settore sanitario, sulla riduzione dell'indebitamento, sul risanamento dell'Eav, sulla riduzione delle spese correnti, sull'approvazione dei consuntivi degli esercizi pregressi, molti dei quali non venivano approvati dal 2012. Abbiamo messo in campo una straordinaria opera di risanamento finanziario, e i risultati ottenuti lo confermano". E' quanto affermato dal governatore campano, Vincenzo De Luca, commentando l'aggiornamento sul rating della Regione Campania di Standard & Poor's dello scorso venerdì. Il giudizio - si legge in una nota di Palazzo Santa Lucia - espresso dall'agenzia di rating è molto lusinghiero: nel confermare il rating "BBB", l'outlook - cioè il giudizio sulla prospettiva - è "positivo", a fronte di un outlook "negativo" espresso dalla stessa agenzia di rating nei confronti, ad esempio, della Repubblica Italiana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli