Regione Lazio, Abbruzzese: "Cambiamo con Toti" si sta radicando -2-

(Segue)

Roma, 9 ott. (askanews) - "I nostri pilastri importanti - ha spiegato Abbruzzese - sono ovviamente il territorio che per noi è un punto di riferimento significativo per far politica quindi il rispetto delle amministrazioni locali, dei sindaci, degli assessori e dei consiglieri, quindi poi il merito perché crediamo che dopo aver ridotto il numero dei parlamentari a cui noi non abbiamo fatto mancare nostro voto per la riduzione del numero, sia importante lavorare sulle capacità degli uomini perché più capacità ci sono e più viene fuori una proposta politica migliore". Altro aspetto sottolineato quello delle primarie che "rappresentano non il momento per incoronare il ras del territorio, ma il momento di una grande democrazia interna e quindi lasciare trasparire il messaggio che il movimento, il partito è scalabile. Sono questi gli elementi che noi vogliamo trasmettere oggi, non a caso lo definiamo il comitato promotore del Lazio perché non vogliamo ripercorrere un percorso che già conosciamo che ha prodotto anche un grande disastro da un punto di vista politico".