Regione Lazio: accordo con l'Abruzzo per i rifiuti di Roma

Bet

Roma, 19 set. (askanews) - La Giunta regionale del Lazio ha approvato la delibera per prorogare l'intesa con la Regione Abruzzo, che consentirà il conferimento e il trattamento di circa 4mila tonnellate al mese di rifiuti indifferenziati negli impianti abruzzesi individuati e contrattualizzati dall'azienda Ama. Appena verranno acquisiti tutti gli atti amministrativi, inoltre, si procederà anche all'approvazione della delibera di intesa con la Regione Marche per il trasferimento e la lavorazione di circa 5mila tonnellate al mese, in quanto la Regione Abruzzo si occupa esclusivamente del trattamento dei rifiuti della Capitale. Lo smaltimento verrà effettuato nei diversi siti del Lazio.