Regione Lazio, Alessandri: scritta contro cinesi su bus Cotral

Bet

Roma, 11 feb. (askanews) - "Cinesi infetti tornate a casa!" È la scritta apparsa sul sedile di un bus Cotral, episodio denunciato su Facebook dall'assessore regionale del Lazio alla mobilità, Mauro Alessandri. "Questa scritta - si legge su un post - è apparsa su un autobus della flotta Cotral. Il razzismo che esprime è disgustoso e deprecabile, offensivo. Oltre a questo, come vi avevo già detto, i nostri mezzi sono ormai dotati di telecamere a bordo: il responsabile sarà individuato e sanzionato. I beni pubblici vanno rispettati: pubblico vuol dire di tutti, non di nessuno. Buscotral l'ha chiarito bene all'imbrattatore anonimo (si pensava lui)" conclude Alessandri.