Regione Lazio: bando Apea, 11 mln per imprese green

Bet

Roma, 4 feb. (askanews) - Sostenere imprese che investono per ridurre i consumi energetici e le emissioni di gas serra e per contenere tutti gli altri impatti ambientali dei processi produttivi. È l'obiettivo del bando Apea (la sigla sta per Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate), da 11 milioni di euro (fondi Por-Fesr 2014-2020), che la Regione Lazio ha presentato oggi pomeriggio presso lo "Spazio Rossellini" a Roma. Hanno partecipato all'evento il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, l'assessore regionale allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Ricerca, Start-Up e Innovazione, Paolo Orneli, e il sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico Gian Paolo Manzella. Le Apea, istituite dalla normativa nazionale e regolamentate dalle Regioni, sono aree produttive adibite ad attività industriali, artigianali, commerciali e agricole, caratterizzate dalla gestione integrata di infrastrutture, servizi centralizzati e risorse in modo da garantire gli obiettivi di sostenibilità ambientale ed economica dello sviluppo locale e aumentare la competitività delle imprese insediate. Il nuovo bando regionale è destinato a soggetti- Pmi e grandi imprese (queste ultime limitatamente agli interventi per l'efficienza energetica e il minor consumo di energia) o liberi professionisti titolari di partita Iva - aderenti a un'Apea formalmente riconosciuta dalla Regione Lazio o che hanno aderito a un'Apea per la quale è stato richiesto il riconoscimento formale entro il termine di presentazione delle domande. Possono parteciparvi sia singole imprese, inclusi consorzi e contratti di rete, sia aggregazioni temporanee di imprese. Il contributo sarà concesso a graduatoria ed è a fondo perduto; l'intensità di aiuto può arrivare per alcune tipologie di investimento fino al 70% delle spese ammesse. È prevista una riserva del 20% della dotazione del bando, ossia 2,2 milioni di euro, per le imprese ubicate in uno dei Comuni ricadenti nelle Aree di Crisi Complessa del Lazio.