Regione Lazio, D'Amato: dipendenza gioco azzardo emergenza

Bet
·1 minuto per la lettura

Roma, 22 lug. (askanews) - "I dati dell'ultimo rapporto del DEP (Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio) sono impietosi. E' raddoppiato il numero di coloro che sono in cura presso i SERD per il gioco d'azzardo. In modo particolare preoccupa la presenza dei giovani e delle donne soprattutto attraverso le sale gioco VLT o New Slot Machine. Questa una vera e propria emergenza sanitaria e sociale che rovina le famiglie. Trovo assurdo uno Stato che, da un lato fa del gioco cosiddetto 'legale' un'entrata di bilancio e dall'altra produce malati che devono poi essere curati dalle ludopatie addirittura aumentate nel tempo dell'emergenza COVID-19". Lo dichiara l'Assessore alla Sanit della Regione Lazio,Alessio D'Amato.