Regione Lazio, Ghera (FdI): Monti Ausoni, audizione alla Pisana

Bet

Roma, 17 gen. (askanews) - "Nominando l'ex presidente commissario liquidatore, con un abile giochetto di rinvii e non convocazioni della discussione in Commissione, Zingaretti ha legittimato sette anni di gestione "monarchica" della Comunità Montana "Monti Ausoni"". Così in un comunicato il consigliere Fabrizio Ghera, capogruppo di Fratelli d'Italia alla Regione Lazio, che aggiunge: "contrarietà alla nomina  a commissario dell'ex presidente o altri componenti della sua giunta avevo già espresso con un diffida indirizzata all'assessore competente. Ora chiedo che la Commissione Bilancio accerti la regolarità degli atti amministrativi compiuti nei sette anni di gestione "anomala" della "Monti Ausoni", in attesa che su questa vicenda di esercizio "abusivo" del potere faccia luce l'indagine, avviata grazie all'impegno del consigliere comunale della lista civica "Progetto Falvaterra", Daniele Ricci, delegato alla XVI Comunità Montana "Monti Ausoni", che ha presentato istanza al difensore civico Alessandro Licheri e un esposto in Procura" conclude.