Regione Lazio, Ghera (FdI): portale Roma L@bor inattivo

Bet

Roma, 14 gen. (askanews) - "Per facilitare chi cerca lavoro la Pubblica Amministrazione non trova i soldi, per l'assistenzialismo del reddito di cittadinanza invece sì. E' quanto accade nel Lazio dove coloro che aspirano ad un impiego per vivere decorosamente sono penalizzati, mentre a quelli che ottengono il reddito di cittadinanza, tra loro molti stranieri, si propongono diverse possibilità d'impiego". Così in un comunicato il consigliere regionale del Lazio Fabrizio Ghera, capogruppo di Fratelli d'Italia che aggiunge: "Denunciamo la protratta inattività del portale Roma L@bor, che pubblica le offerte di lavoro disponibili nella regione, mettendo in contatto offerta e richiesta. Si tratta - sottolinea - di un grave disservizio che impedisce a coloro che sono alla ricerca di una occupazione di accedere al sistema informatico e di acquisire in modo agevole informazioni su opportunità esistenti, costringendo gli interessati a recarsi nei Centri per l'Impiego. Presenteremo un'interrogazione urgente al presidente del Consiglio Regionale per sollecitare un intervento di ripristino del servizio e di aggiornamento del sistema, per conoscere le problematiche tecniche del mancato aggiornamento del portale e come mai non siano ancora state risolte; chiediamo inoltre quali misure alternative siano state adottate per consentire all'utenza l'accesso alle informazioni, al fine di favorire maggiormente la ricerca di occupazione" conclude.