Regione Lazio, Parisi: Zingaretti assente, si torni al voto

Bet

Roma, 22 gen. (askanews) - "Zingaretti è assente da tempo dalla Regione e questa non è più governata. Ormai si occupa solo di temi nazionali, del Pd, sbandierando un "modello Lazio", che in realtà è pessimo, e proponendo per il Paese una serie di politiche che non riesce a realizzare neanche qui. Il Lazio ha bisogno di un presidente che si assuma le sue responsabilità, che decida, dedicandosi quotidianamente ai problemi della Regione. È giusto tornare al voto". Così Stefano Parisi, leader di Energie per l'Italia, a margine del sit-in promosso dai consiglieri di centrodestra del Lazio sotto la sede della Giunta regionale.

"Allo stato attuale - prosegue Parisi - non si realizzano infrastrutture, vitali per lo sviluppo economico di un territorio, perché i 5Stelle non vogliono, la sanità non ha un vero piano di rilancio e non è ancora uscita dal commissariamento, nonostante Zingaretti per pura propaganda sono due anni che lo annunci, e non si riesce a porre fine alla continua emergenza rifiuti a Roma, nonostante nella Capitale si paghi la più alta Tari d'Italia. Il Lazio ha bisogno di un governo e questa Giunta ha esaurito la sua funzione. Ora di torni al voto", conclude.