Regione Lazio, Simeone (FI): nuove case della salute nel Defr

Bet

Roma, 3 dic. (askanews) - "Un passo avanti nella direzione giusta. L'amministrazione regionale s'impegna a completare le procedure per l'attivazione delle Case della Salute di Sabaudia, Cisterna di Latina, Cori e Minturno. Manterremo alta l'attenzione su questo tema e vigileremo affinchè si passi dalle parole ai fatti. Con l'emendamento al DEFR 2020 presentato dal sottoscritto si punta a fare chiarezza sulla riorganizzazione dei servizi sanitari territoriali". Così in una nota Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare. "E' di primaria importanza ampliare l'offerta dei punti di primo intervento con la realizzazione delle nuove Case della Salute" spiega. "Per questo, nel capitolo del Defr dedicato a "Le politiche sanitarie in attuazione e le previsioni per il breve-medio periodo" viene indicato che 'in termini programmatici, al fine di attuare l'obiettivo sviluppo dell'assistenza territoriale e delle reti di cura sanitaria, si provvederà a completare l'iter di realizzazione delle Case della Salute all'interno dei territori di Sabaudia, Cisterna di Latina, Cori e Minturno, con lo scopo di garantire l'erogazione di servizi fondamentali, sia sul piano qualitativo sia in termini di accessibilità'" conclude Simeone.