Regione Lazio, Zingaretti: col Data center siemo nel futuro

Bet

Roma, 4 nov. (askanews) - "Questo è il salto nel futuro, è uno dei più moderni, forse il più moderno data center italiano. Diventa la casa della banca dati, di tutto ciò che è utile per migliorare la qualità dei servizi ai cittadini: dalla sanità, all'anagrafe ai big data, affinché le persone da casa possano capire cosa sta accadendo su determinate situazioni". Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, commentando l'inaugurazione, questa mattina, del nuovo Data center della Regione Lazio. "Sappiamo quanto la rivoluzione digitale sia il futuro e il Lazio arriva prontissimo a questo appuntamento" ha spiegato. "La prima applicazione ovviamente sarà sulla sanità, attraverso il miglioramento della qualità dei servizi, e quella che noi chiamiamo 'la sanità in tasca' perché con la nuova app già oggi si possono scaricare i referti ma con lo sviluppo di questo progetto si potrà fare davvero tutto, dal cellulare o da un computer: dalla prenotazione, ai referti, fino alle nuove frontiere della sanità digitale off" ha concluso Zingaretti.