Regione Lazio: Zingaretti incontra i neo assunti al Nue 112

Bet

Roma, 1 ago. (askanews) - "Il numero unico di emergenza 112 diventa sempre più efficiente grazie all'assunzione di ragazze e ragazzi che entrano con un lavoro vero nella pubblica amministrazione. Oggi i primi 82 assunti per migliorare la qualità del servizio sulla sicurezza". Parole del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che oggi ha incontrato i ragazzi e le ragazze neo assunti che andranno ad affiancare i 70 addetti già in servizio al 112. I nuovi assunti saranno in servizio tra 15 giorni dopo un periodo di affiancamento. "L'112 ha fatto diminuire di tantissimo l'inappropriatezza delle telefonate a Polizia, Carabinieri, Vigili del Fuoco - ha sottolineato Zingaretti - rendendo il servizio più efficace e, soprattutto, nel palazzo della sicurezza con la Protezione Civile, abbiamo dato ai cittadini del Lazio un servizio più efficiente che crea lavoro vero per ragazzi che se lo meritano. È veramente una bella giornata per il Lazio, perché solo qualche anno fa questo non c'era, ma grazie agli investimenti oggi c'è uno strumento in più per la sicurezza" ha concluso Zingaretti.