Regione Lombardia: 1,5 mld in 3 anni su ricerca e innovazione

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 3 ago. (askanews) - Un totale di 1,5 miliardi di euro nel triennio 2021-2023, provenienti da fondi regionali, nazionali ed europei, per oltre 70 iniziative strategiche a supporto della ricerca e dell'innovazione in Lombardia. È quanto prevede la proposta di Programma Strategico Triennale per la Ricerca, l'innovazione e il Trasferimento Tecnologico (Pst) 2021-2023, approvata dalla Giunta regionale lombarda su proposta del Presidente Attilio Fontana di concerto con l'assessore all'Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione, Fabrizio Sala, e trasmessa al Consiglio per la definitiva adozione.

Il Pst, ha evidenziato in una nota il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, "traccia le linee di sviluppo della ricerca e dell'innovazione per rispondere alle sfide globali del nostro tempo, attraverso un approccio distintivo, che mette al centro di tutte le scelte la persona e i suoi bisogni" e "contribuisce a rispondere alle conseguenze economiche e sociali della crisi pandemica attraverso strategie che portino ad una ripresa rapida, solida e contribuire ad una crescita inclusiva e duratura nel medio lungo periodo". Il Programma individua otto ecosistemi su cui incidono le 70 iniziative attivate da tutte le Direzioni Generali di Regione Lombardia: nutrizione; salute e life science; cultura e conoscenza; connettività e informazione; smart mobility e architecture; sostenibilità; sviluppo sociale; manifattura avanzata.

Nel dettaglio, citando i finanziamenti più elevati, 30 milioni sono destinati all'ammodernamento delle strumentazioni digitali nelle Università lombarde; 25 milioni all'adeguamento delle infrastrutture pubbliche di connettività per lo sviluppo della tecnologia Blockchain e per la condivisione dei dati con gli attori lombardi in ottica di semplificazione di accesso alle misure e ai servizi pubblici; 19 milioni per supportare progetti di sviluppo di innovazione delle imprese lombarde; 15 milioni per la creazione di un centro di eccellenza per le scienze della vita per il tramite dei 4 Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) pubblici lombardi; 13,5 milioni per nuovi accordi con le Università lombarde per la creazione di infrastrutture di ricerca mediante attrezzature o interventi strutturali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli