Regione Lombardia: non abbiamo diffuso noi bozza del Decreto

Lme

Milano, 8 mar. (askanews) - "L'Ufficio stampa della Regione Lombardia ha appreso i contenuti della bozza del DPCM dell'8 marzo dai principali quotidiani online. Pertanto, da parte nostra, non è stata fatta alcuna anticipazione. Sono quindi del tutto infondate le ricostruzioni giornalistiche di un broadcaster internazionale a cui è stata chiesta immediata rettifica". Lo si legge in una nota dell'ufficio stampa della Regione Lombardia.