Regione Lombardia: sostegni a imprese per 460 milioni di euro

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 21 ott. (askanews) - La Regione Lombardia ha annunciato un pacchetto di sostegno alle imprese lombarde di 460 milioni di euro. Si tratta di misure che hanno un orizzonte temporale "fino alla fine dell'anno, "che in varie fasi è stato già deliberato e in parte è già attivo", ha spiegato l'assessore regionale allo Sviluppo Economico Guido Guidesi, illustrando oggi i provvedimenti a Palazzo Lombardia.

"La Regione Lombardia è stata fin da subito, quando l'epidemia era nel suo pieno e nel momento peggiore, tempestiva nel pensare con determinazione alla nostra economia - ha detto il presidente della Regione Attilio Fontana presentando i provvedimenti -. Nella fase emergenziale ci siamo preoccupati di erogare indennizzi a favore di aziende e partite Iva: in una seconda fase c'è stata una rivalutazione e un rilancio delle misure assunte e adesso mettiamo in atto una strategia per il futuro che guarda verso proposte di accordi quadro territoriali e progetti sulle filiere".

La prima misura riguarda gli investimenti per la ripresa, con 19,3 milioni di euro destinati principalmente alle attività artigianali, ha spiegato Guidesi. L'obiettivo è di "sostenere le piccole e medie imprese lombare che intendano investire nel proprio sviluppo con interventi volti alla transizione digitale, green, sicurezza sul lavoro, anche in ambito Covid, e interventi ordinari e straordinari finalizzati al mantenimento in efficienza di impianti e macchinari di proprietà".

Il Bando Si 4.0 promuove la realizzazione di progetti per la sperimentazione, prototipazione e messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti e servizi innovativi impresa 4.0; ha una dotazione finanziaria di 1,7 milioni di euro.

Il Bando Nuova impresa (4 milioni di euro), è promosso dalla Regione e delle Camere di commercio lombarde per sostenere l'avvio di nuove imprese lombarde nel commecio, terziario, manifatturiero e artigiani e per l'autoimprenditorialità.

La Manifestazione di interesse Arest, con dotazione di 75 milioni di euro, ha l'obiettivo di attuare Programmi di rilancio socio-economico che prevedano la realizzazione di opere, interventi, nuovi servizi a carattere pubblico per accompagnare e facilitare l'insediamento di attività già presenti o nuove.

Il Fondo "Confidiamo nella ripresa", con dotazione di 60 milioni di euro, sostiene la Pmi lombarde operanti in settori di attività particolarmente penalizzate dalla pandemia (ristorazione, commercio al dettaglio di abbigliamento e calzature, attività sportive, ssettore del matrimonio ed eventi privati, discoteche e sale da ballo).

Infine, il Credito Adesso Evolution, con l'aumento del plafond di finanziamenti per 300 milioni di euro, garantendo accesso a credito e liquidità in tempi rapidi, riducendo il pricing dei finanziamenti al 3% e con un massimo di 70mila euro a fondo perduto per l'abbattimento dei tassi d'interesse.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli