Regioni, domani si riunisce Conferenza presidenti: ecco l'odg

Rus

Roma, 23 ott. (askanews) - Il presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, in seduta ordinaria, per domani alle 10.

All'ordine del giorno della Conferenza delle Regioni i provvedimenti che saranno esaminati nelle successive Conferenze Unificata (14.30) e Stato-Regioni (14.45) convocate a Roma (via della Stamperia 8) dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Francesco Boccia.

La Conferenza delle Regioni affronterà inoltre i seguenti argomenti:

Infrastrutture e trasporti

- proposta di documento recante "Punti di interesse strategico in materia di mobilità, infrastrutture, casa, urbanistica ed edilizia" da trasmettere al Ministro delle Infrastrutture e dei

Trasporti; - proposta di Protocollo d'Intesa tra Confindustria e Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per il rilancio del settore degli appalti pubblici; - proposta di Ordine del Giorno per la rideterminazione della proroga volta al superamento delle difficoltà attuative del D.I. 345/2016 sul finanziamento per l'acquisto di materiale rotabile su gomma per il Trasporto Pubblico Locale;

Ambiente - proposta di posizione comune e di modifica del testo normativo in materia di "Criteri per la cessazione di qualifica di rifiuto "caso per caso", ai sensi dell'art. 184-ter del dlgs n. 152/2006";

Agricoltura - proposta di documento di ricognizione e definizione delle tematiche da trasmettere al Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali; - Ordine del Giorno sulle problematiche dei rifiuti marini e misure di compensazione alle imprese di pesca: "pescatore ecologico";

Politiche sociali - informativa sul protocollo d'Intesa per la costituzione della Cabina di regia per la promozione di una programmazione condivisa, relativa ad interventi d'inclusione sociale a favore delle persone in esecuzione penale (articolo 2 dell'Accordo tra la Cassa delle Ammende, le Regioni e le Province autonome);

Affari istituzionali - presa d'atto del documento delle Commissioni Affari istituzionali e Attività produttive in materia di semplificazione amministrativa e normativa, illustrato al Ministro per la Pubblica Amministrazione nell'incontro del 9 ottobre 2019;

Lavori pubblici - Agenda digitale - proposta di documento sulla costituzione della Rete degli Osservatori Regionali dei Contratti Pubblici;

Salute - Lavoro - proposta di documento recante "Contributo delle Regioni al Tavolo politico in materia di sicurezza sul lavoro";

Salute - proposta di documento da sottoporre alla Commissione parlamentare per la semplificazione per l'indagine conoscitiva in materia di semplificazione dell'accesso dei cittadini ai servizi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale; - proposta relativa all'individuazione dei territori termali in condizioni di crisi economico - industriale (ex art. 1, comma 419, L. 145/2018 - Attuazione Accordo nazionale per l'erogazione delle prestazioni termali per il triennio 2019-2021).