Regioni, domani si riunisce la Conferenza dei presidenti: ecco l'odg

Rus

Roma, 24 lug. (askanews) - Il presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, in seduta ordinaria, per domani alle 9.30. All'ordine del giorno i provvedimenti che saranno esaminati nelle successive Conferenze Unificata (14.00) e Stato-Regioni (14.15) convocate a Roma (via della Stamperia 8) dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Erika Stefani. La Conferenza delle Regioni affronterà inoltre i seguenti argomenti:

Infrastrutture e trasporti - proposta di istituzione di un gruppo di lavoro per l'elaborazione urgente di un documento della Conferenza al Governo sulla libera circolazione delle merci sui corridoi della Rete Transeuropea;

- proposta di documento sulla costituzione della Rete degli Osservatori Regionali dei Contratti Pubblici;

Salute - proposta di Linee guida regionali in merito all'attuazione delle disposizioni di cui all'art. 12 del c.d. Decreto Calabria recante "Disposizioni sulla formazione in materia sanitaria e sui medici di medicina generale";

- informativa in merito all'attuazione dell'accordo sul pay back farmaceutico anni 2013-2018;

Istruzione e lavoro - proposta di Linee Guida per l'utilizzo della modalità FAD/e - LEARNING nei percorsi formativi di accesso alle professioni regolamentate;

Attività produttive - presa d'atto del Calendario Fieristico Nazionale anno 2020;

Lavori pubblici - problematiche relative a "Nomina Commissari straordinari" prevista del Decreto Sblocca-Cantieri (art.4 del DL n. 32/2019 convertito in legge n. 55/2019");

Affari finanziari - proposta di Accordo fra le Regioni a statuto ordinario inerente i termini di certificazione delle obbligazioni esigibili per investimenti;

Agricoltura - posizione delle Regioni da rappresentare in Audizione Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati sul D.Lgs. 74/2018 recante riorganizzazione dell'Agenzia per le rogazioni in agricoltura - AGEA e per il riordino del sistema dei controlli nel settore agroalimentare.