Regno Unito, è morto biologo Keith Campbell: lavorò a clonazione Dolly

Londra (Regno Unito), 11 ott. (LaPresse/AP) - Keith Campbell, il biologo britannico membro del team che clonò la pecora Dolly, è morto all'età di 58 anni. Lo ha fatto sapere il portavoce dell'Università di Nottingham, Tim Utton, precisando che Campbell si è spento venerdì scorso. La causa della morte non è nota. Fino a poco tempo fa Campbell aveva lavorato all'università. Lo scienziato iniziò le ricerche sulla clonazione degli animali al Roslin Institute vicino a Edimburgo nel 1991. Gli esperimenti portarono alla nascita nel 1997 della pecora Dolly, il primo mammifero clonato da una cellula adulta. L'esperimento ha scatenato un dibattito sul significato etico della clonazione. Dolly morì nel 2003.

Ricerca

Le notizie del giorno