Regno Unito-Belgio, 30 anni fa il disastro di Zeebrugge

Il 6 marzo di 30 anni fa il disastro dell’Herald of Free Enterprise. Il traghetto salpato da Zeebrugge, in Belgio, e diretto a Dover, nel Regno Unito, affondò poco dopo essere uscito dal porto belga: 193 persone persero la vita in quello che resta il peggior incidente di una nave battente bandiera britannica avvenuto in tempo di pace dall’epoca del Titanic.

A causare l’affondamento del traghetto, il più veloce concepito all’epoca per attraversare la Manica, fu la mancata chiusura dei portelloni di prora che, una volta raggiunta la velocità di crociera, provocò il rapido allagamento dei comparti inferiori della nave. I soccorsi furono rapidi ma la temperatura dell’acqua a soli 3 gradi, fu determinante per nel provocare una veloce ipotermia nei passeggeri ed equipaggio che si trovavano sottocoperta.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità